251 – Tavolo tecnico UNEP – I risultati della riunione di oggi

/ 12 Dicembre, 2018/ Amministrazione Giudiziaria, Ufficiali giudiziari

Si è svolta oggi la programmata riunione in sede di tavolo tecnico sulle problematiche degli ufficiali giudiziari e dell’UNEP.
Nel corso della riunione CGIL CISL e UIL hanno illustrato i contenuti della piattaforma unitaria, già a conoscenza del Ministero. In particolare sono stati denunciati i gravi ritardi nell’attuazione delle indagini patrimoniali e le problematiche che ancora ne impediscono la piena attuazione: applicazione dell’art. 492 bis cpc; inserimento a pieno titolo degli UNEP nel PCT; mancata liquidazione delle somme relative alla percentuale di cui all’art.122 commi 2 e 3 DPR 1229/59; nuove e più incisive funzioni dell’ufficiale giudiziario; reinternalizzazione del recupero crediti e spese di giustizia; scorrimento integrale delle graduatorie ex art.21 quater L.132/2015 per funzionario NEP.
CGIL CISL e UIL hanno perseverato nella denuncia delle disfunzioni causate dalla mancata applicazione dell’art.492 bis cpc: inefficienza del sistema del recupero dei crediti con particolare riferimento alla circostanza che, eludendo la normativa vigente, il recupero viene svolto di fatto e a pagamento con l’ausilio di soggetti privati non abilitati da norma di legge a svolgere attività nell’ambito del processo di esecuzione mediante l’acquisizione non autorizzata di informazioni patrimoniali sui cittadini.
Dopo ampia discussione, nel corso della quale l’amministrazione ha mostrato ampio interesse verso le problematiche affrontate, al fine di sviscerare le problematiche le parti hanno convenuto di calendarizzare una serie di incontri che termineranno alla fine del prossimo gennaio.
CGIL CISL e UIL hanno chiesto anche l’integrazione della delegazione di parte pubblica con il Capo Gabinetto (o suo delegato) e con il Capo dell’Ufficio Legislativo del Ministero (o suo delegato).
I lavori del tavolo tecnico si concluderanno con la elaborazione di una proposta complessiva, condivisa dall’amministrazione e dalle oo. ss. la quale sarà sottoposta agli organi politici.
Il nuovo incontro ci sarà il prossimo 20 dicembre.

Allegati