242 – Dirigenti – Sottoscritta ipotesi di accordo retribuzione di posizione e di risultato anno 2016

/ Dic 6, 2018/ Amministrazione Penitenziaria

Si è svolto ieri il previsto incontro con la delegazione di parte pubblica per la definizione dei criteri di corresponsione della retribuzione di risultato per l’anno 2016.

Preliminarmente la CISL ha invitato l’Amministrazione, che si è impegnata in tal senso, ad attivarsi al fine di verificare la possibilità di incrementare le risorse assegnate al fondo per la retribuzione di posizione e di risultato. Ha chiesto inoltre che venisse modificato il coefficiente di valutazione attribuito al giudizio distinto, portandolo da 0,8 a 0,9, nell’intento di limitare taluni effetti distorsivi derivanti dall’attuale sistema di valutazione della dirigenza di livello non generale.

All’esito di un serrato confronto, la CISL ha sottoscritto l’ipotesi di accordo proposta dall’Amministrazione per senso di responsabilità, onde evitare ulteriori ritardi nel pagamento della suddetta componente retributiva relativa all’anno 2016.

L’ipotesi di accordo prevede che le somme disponibili, pari ad € 222.741,33, siano ripartite tenendo conto delle valutazioni espresse dall’O.I.V. in base al grado di raggiungimento degli obiettivi.

Nel prospetto di seguito riportato, è indicato il coefficiente di valutazione attribuito ad ogni diverso giudizio.

Valutazione
Punteggio
Coefficiente di

valutazione

eccellente
426-500
1.2

oltre la media
dal valore medio dei punteggi acquisiti + 1 a 425
1.0

distinto
da 351 al valore medio dei punteggi rilevati
0.8

adeguato
251-350,
0.6

minimo
151 -250
0.2

non adeguato
0-150
0.0

Ai dirigenti che nel corso del 2016 hanno ricoperto, con positivi risultati, un incarico di reggenza ai sensi dell’art. 61 del CCNL 21 aprile 2006 è corrisposto inoltre un ulteriore importo pari al 20% del valore economico della retribuzione di posizione – sia fissa che variabile – prevista per l’incarico del dirigente sostituito. Detta integrazione è commisurata al periodo di durata della reggenza.